Autovinificatori criomaceratori multifunzione

 

Funzionali

Innovativo sistema multifunzionale per le industrie enologiche costituito da un autovinificatore criomaceratore inox a cappello sommerso con fondo conico.

Grazie al controllo completo dei processi è possibile condurre vinificazioni sia classiche sia innovative e produrre vini di altissima qualità e con speciali caratteristiche.

Realizzato interamente in acciaio inossidabile compresi gli accessori. 

 

FASO AUTOVINIFICATORI CRIOMACERATORI MULTIFUNZIONE, SCHEMA

Scopri di più

Controllo della temperatura

La temperatura del contenuto (mosto o vino) può essere controllata sia in fase di raffreddamento che di riscaldamento.

L’autovinificatore è dotato infatti di:

  • Virola di scambio termico per il controllo della temperatura di fermentazione di stabilizzazione, ecc.; La virola è del tipo “TrapCold” con intercapedine ottenuta per gonfiaggio, che garantisce: massima superficie di scambio per unità di volume, grandi coefficienti di trasmissione del calore grazie alle turbolenze indotte dai numerosi passaggi per il fluido, massima sicurezza di tenuta interna e resistenza alla pressione.
  • Resistenza elettrica corazzata inox montata in una guaina da 3″ di acciaio inossidabile per la fermentazione malolattica.
  • Gabbia di pressione con costolatura di rinforzo relaizzata in ottone OT 59 alimentare con feritoie fresate (versione enologica) o in acciaio inox a listelli trapezoidali.
    Per garantire un adeguata economia nel controllo della temperatura, gli autovinificatori – criomaceratori possono essere coibentati con uno strato da 10 cm di poliuretano espanso rivestito con lamiera di acciaio inossidabile da 0,8 mm su tutto il mantello.

Disco di immersione, lisciviazione e rimontaggio

L’autovinificatore è dotato di un innovativo disco interno in lamiera forata inox. Grazie ad un meccanismo a vite è possibile variare la posizione del disco all’interno del criomaceratore. Un tubo che attraversa il disco permette di far defluire il liquido sottostante durante l’affondamento del cappello.
Il dispositivo è utilizzato per condurre le fasi di vinificazione agendo sul cappello di vinacce ed effettuando un rimontaggio naturale e dolce durante l’affondamento ed una lisciviazione delicata durante la risalita.
L’autovinificatore – criomaceratore è predisposto anche per il rimontaggio con pompa tramite tubazioni di prelievo dal basso e tubo verticale per aspersione del mosto sopra il cappello.
Il dispositivo a vite per lo spostamento del disco è, nella versione standard, manuale con volantino (dal diametro 1600 completo di riduttore); optional il comando elettrico completo di quadro.

Espulsione delle vinacce

Lo scarico delle vinacce, dopo la svinatura, è particolarmente agevole. Infatti l’autovinificatore è dotato di:

  • Portella laterale, espressamente studiata per tale scopo ampia e di forma rettangolare, ha un sistema di apertura graduale per la svinatura completa ed è dotata di un dispositivo di sicurezza per impedirne l’apertura accidentale.
  • Nelle versioni di minore capacità: agevole espulsione manuale grazie al fondo piano inclinato con forte pendenza (10°).
  • Nelle versioni di maggiore capacità: espulsione automatica garantita da un’efficace sistema di pale motorizzate rotanti sul fondo del tronco di cono inferiore, le pale sono comandate da un motoriduttore a basso numero di giri.

Settore Agrumario

Settore Enologico

Settore Oleario

Settore Alimentare

Settore Ecologico&Ambiente